Hai espresso il desiderio di vendere Casa?

Fallo diventare realtà adesso!
Scopri come

Vendere un immobile

Spesso si è portati a pensare che mettere in vendita un immobile sia una mera questione di prezzo, di pubblico da intercettare e di marketing, restando in attesa dell’acquirente ideale; questi sono certamente aspetti importanti ma, data la complessità intrinseca del bene edilizio, non sono sufficienti per impostare la vendita in modo scorrevole. 

Le motivazioni che ti spingono a vendere, possono essere diverse. La pandemia ha ridefinito gli spazi all’interno delle case degli italiani e non solo. Molti vogliono vendere casa per spostarsi dalla città, altri invece, sono alla ricerca di spazi più grandi.

Una delle situazioni che può verificarsi è che quando si vende casa è necessario comprarne una nuova.

La domanda che ci sentiamo più spesso rivolgere è: prima cerchiamo la casa nuova o prima troviamo un acquirente per la nostra?

In genere si possono verificare due scenari:

  • Trovare l’acquirente senza aver trovato la nuova casa: in questo caso se l’offerta rispecchia le esigenze si può mettete in conto di trovare un affitto o una soluzione temporanea (residence o affitti brevi), valutando i costi/benefici.
  • Trovare casa senza aver venduto: in questo caso si può valutare di accedere a un mutuo o finanziamento temporaneo (giusto il tempo di trovare un acquirente. Anche qui è necessario valutare le proprie disponibilità economiche e i costi/benefici dell’intera operazione.
Inizia il percorso

L'importanza di affidarsi ad un professionista

In ogni caso, oggi è diventato più difficile vendere casa se non ti affidi a dei veri professionisti per le seguenti motivazioni:

  • i tempi si allungano, principalmente perché con la pandemia, burocrazia e organizzazione si complicano
  • si pensa che è necessario “svalutare l’immobile” per venderlo facilmente
  • viene fatta da figure poco esperte una scorretta analisi del target di riferimento

Inoltre, partendo dagli aspetti più pratici è opportuno, prima di mettere in vendita un immobile, verificare, con l’aiuto di un agente immobiliare professionista, la documentazione di base a disposizione come:

  • atto di provenienza
  • titoli edilizi abilitativi
  • documentazione catastale

Tutta questa documentazione è necessario che venga confrontata con lo stato di fatto dell’immobile stesso perché potrebbero emergere delle criticità che potrebbero impedire o rallentare la vendita dell’immobile stesso. 

È il caso, ad esempio, di difformità edilizie come l’assenza di antibagno, ove necessario, o la presenza di una veranda abusiva e non condonata o non condonabile, solo per fare alcuni semplici esempi. In taluni casi i problemi possono essere di più complessa risoluzione e necessitare di tempi più o meno lunghi per essere risolti, per esempio il caso di porzioni di case abusive che devono essere demolite perché non condonabili.

La mancanza della conformità edilizia, e di conseguenza di quella catastale, è solo uno degli aspetti che possono rallentare o addirittura inficiare la vendita; ci possono poi essere problemi legati alla presenza di trascrizioni pregiudizievoli, pignoramenti, iscrizioni ipotecarie, o vincoli di altra natura, oppure diritti reali sull’immobile, come nel caso della donazione, delle cui complessità è bene essere a conoscenza prima di mettere in vendita un immobile.

L’atteggiamento emotivo

Altro aspetto di cui si parla poco, molto impercettibile e per questo poco riconoscibile, è l’atteggiamento emotivo con cui ci si approccia alla vendita della propria casa: da un lato i nostri occhi non sono abituati a guardare con sufficiente distacco pregi e difetti, soprattutto questi ultimi, e tendiamo a considerare la nostra casa quasi perfetta, dall’altro abbiamo difficoltà a distaccarci da ricordi e abitudini legati a essa. Quest’ultimo sembra un aspetto poco determinante ma posso affermare per esperienza che è fondamentale nel processo di vendita.

Nel momento in cui abbiamo deciso, perché abbiamo fatto le dovute valutazioni, di vendere la casa in cui viviamo dobbiamo metterci nella condizione mentale e, ancor prima, nella predisposizione d’animo di “lasciar andare” la casa stessa con tutte le emozioni e ricordi legati a essa: se non facciamo spazio non potremmo far entrare qualcosa di nuovo, nella fattispecie la nostra nuova casa; emozioni e ricordi resteranno comunque sempre con noi ma depurati di quell’attaccamento che spesso non ci consente di guardare avanti e andare oltre.

Inizia il percorso

Risultati

Le esperienze di chi si è affidato al metodo Fair Home

Trilocale Corso Vittorio

Casavo è proprietaria di un trilocale all’interno di un palazzo storico, derivante dal frazionamento di una grande unità immobiliare che ha previsto la realizzazione di tre immobili. L’appartamento al secondo piano è caratterizzato da un corridoio lungo che disimpegna sui due lati i vari ambienti: ampio soggiorno con cucina a vista, due camere e due bagni, di cui uno molto grande.

L’obiettivo della proprietà era quello di rivolgersi ad un target medio-alto, alla ricerca di spazi ampi e moderni.

A giugno di quest’anno, FairHome si è occupata di allestire l’appartamento: si è pensato di valorizzare gli ambienti, piuttosto generosi in quanto a superfici, focalizzando l’attenzione su alcuni angoli e lasciandone volutamente altri più liberi, per far emergere l’ampiezza degli spazi ed esaltare la sensazione di calore del parquet in legno dei pavimenti.

L’immobile, fermo sul mercato da 168 giorni, è stato venduto 30 giorni dopo l’allestimento, con uno sconto di 5% rispetto alla richiesta. 

BIOLOCALE CORSO VITTORIO – TRA ANTICO E MODERNO

Casavo è proprietaria di un bilocale all’interno di un palazzo storico, derivante dal frazionamento di una grande unità immobiliare che ha previsto la realizzazione di tre immobili. L’appartamento al secondo piano è caratterizzato da un ampio spazio giorno, camera da letto e bagno. Il problema di questo appartamento è la grande superficie destinata alla zona giorno rispetto alo spazio notte, con la difficoltà per i visitatori di immaginare come poter arredare uno spazio così inusualmente grande per un bilocale.

A giugno di quest’anno, Fairhome si è occupata di allestire l’appartamento: ampi e luminosi gli ambienti e destinati ad un pubblico signorile che, per la nostra esperienza, avrebbe sicuramente apprezzato vedere qualcosa “in più”; con quest’ottica è stata enfatizzata la zona relax con l’inserimento di un divano a tre posti e un camino – ovviamente finto! – e un tavolo lungo, oltre alla generosa parete attrezzata della cucina. L’intervento è stato completato con l’allestimento della camera da letto matrimoniale e del bagno.

L’immobile, fermo sul mercato da 178 giorni, è stato venduto 40 giorni dopo l’allestimento, con uno sconto di 5% rispetto alla richiesta.

VIA BUENOS AIRES – COLORI E GEOMETRIE

Casavo è la proprietaria di un bellissimo trilocale a Santa Rita. Un appartamento molto luminoso che presentava un problema però di non poco conto: la zona giorno molto spaziosa, soprattutto la parete della cucina piuttosto lunga (quasi 4 mt.), la camera singola dalla forma molto irregolare (dove mettere armadio e scrivania?) e la zona lavanderia con ingresso dalla camera da letto singola. Tutte problematiche che difficilmente potevano far comprendere come poter arredare funzionalmente gli spazi.

Nell’Aprile di questo anno, FairHome si è occupata di allestire l’appartamento: si è considerato che l’immobile poteva essere interessante anche per essere locato a studenti (facoltà di Economia e Commercio nelle vicinanze e comodità al Politecnico), pertanto la zona giorno è stata suddivisa in zone funzionali ben distinte – cucina, zona relax, zona pranzo – facendo vedere la possibilità di inserire nella parete della cucina il modulo lavatrice; in questo modo si è liberato lo spazio lavanderia della camera singola per adibirlo a cabina armadio e si è creato un comodo spazio per la scrivania. L’intervento è stato completato con l’allestimento della camera da letto matrimoniale e del bagno.

L’immobile, fermo sul mercato da 81 giorni dalla fine cantiere, è stato venduto 17 giorni dopo l’allestimento, con uno sconto del 1,5%.

TRILOCALE CORSO TRAIANO – GREEN LIFE

Casavo è proprietaria di un trilocale a Mirafiori Sud. Un appartamento al decimo piano molto luminoso all’interno di un complesso con giardino comune. Il trilocale, benché totalmente ristrutturato, presentava un problema pratico di definizione dello spazio giorno, sia per la parete piuttosto contenuta della cucina, sia per lo spazio occupato un tempo dal cucinino; inoltre, a nostro parere, poteva essere percepito con poca personalità, in quanto inserito in una grande contesto condominiale e, pur essendo ad un piano alto, la vista non superava i palazzi difronte. 

A marzo di questo anno, Fairhome si è occupata di allestire l’appartamento. L’obiettivo è stato sostanzialmente duplice: da un lato organizzare la funzione della cucina in due spazi separati – zona operativa e zona dispensa – e dall’altro quello di “spostare” l’attenzione dalla vista esterna all’interno portando il verde intravisto fuori all’interno e giocando con il colore verde in tutte le sue declinazioni. L’intervento è stato completato con l’allestimento delle due camere da letto e del bagno.

BILOCALE VIA MONTECUCCOLI – ETNICO IN CITTÀ

All’interno di un palazzo storico del centro città viene frazionata una grande unità immobiliare ad uso uffici con la realizzazione di un trilocale e tre bilocali. L’appartamento di cui ci siamo occupati mancava di una zona di filtro tra zona giorno e zona notte, essendo privo di disimpegno.

In considerazione di tale mancanza l’obiettivo dell’intervento di Home staging è stato quello di focalizzare l’attenzione sull’utilizzo dello spazio degli ambienti che, per la loro conformazione rettangolare allungata, si sono prestati ad una organizzazione funzionale delle attività abitative.

Questo approccio ha consentito, peraltro, di far percepire la possibilità di creare una zona filtro “virtuale” tra soggiorno/cucina e camera da letto.

Curiosità: mentre si stanno ultimando gli ultimi dettagli dell’allestimento l’agenzia immobiliare incaricata della vendita accompagna dei clienti che rimangono piacevolmente sorpresi e compiaciuti di poter vedere realizzato l’uso dello spazio.

L’immobile, fermo sul mercato da 120 giorni, è stato venduto 4 giorni dopo l’allestimento.

BILOCALE VIA MONTECUCCOLI – RICERCATO MINIMALISMO

All’interno di un palazzo storico del centro città viene frazionata una grande unità immobiliare ad uso uffici con la realizzazione di un trilocale e tre bilocali. Ci siamo occupati di allestire uno dei bilocali che per la superficie, circa mq 50, e l’uso degli spazi abbiamo ritenuto ottimo finalizzare all’uso investimento, sia con locazione tradizionale che, per la sua posizione centrale, turistica.

Ogni funzione ha trovato la sua collocazione: la cucina lineare con una comoda zona pranzo, lo spazio tv/relax, la camera da letto matrimoniale, il comodo bagno; a completamento un armadio a muro che accoglie la lavatrice e uno spazio contenitivo.

Lineare e minimalista l’idea degli arredi, per rendere più ariosi gli spazi di per sé non molto grandi.

L’immobile, fermo sul mercato da 120 giorni, è stato venduto 20 giorni dopo l’allestimento ad un investitore per destinarlo alle locazioni brevi.

Realizza il tuo progetto con noi

Ti aiutiamo a realizzare il tuo obiettivo!

    *dati obbligatori

    CERCHI CASA?

    Trovare casa subito ti permetterebbe di:

    • toglierti il pensiero fisso che avevi da tanto tempo
    • realizzare il sogno di abitare in una casa più grande o più piccola
    • dare vita finalmente al tuo sogno d’indipendenza
    • realizzare il sogno di trasferirti in un’altra città
    • far un buon investimento

    VUOI VENDERE CASA?

    Vendere casa subito ti permetterebbe di:

    • toglierti il pensiero fisso che hai da tanto tempo
    • realizzare il sogno di comprare una casa più grande o più piccola
    • se hai comprato casa, recuperare subito i soldi dell’investimento
    • realizzare il sogno di trasferirti in un’altra città
    • far un buon investimento